G.A.S. Astronomia Lecce - astronomia salento - eventi astronomici salento - eventi astronomici lecce - osservazioni salento - osservazioni lecce - astronomia nel salento

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gruppo Astrofili del Salento

Il G.A.S. Gruppo Astrofili del Salento con sede operativa presso il Museo di Storia Naturale del Salento di Calimera (LE)  è costantemente impegnato nell'organizzare e/o partecipare a manifestazioni pubbliche ed a convegni, corsi di aggiornamento scientifico e corsi di astronomia per i soci, nel favorire la circolazione di notizie di particolari fenomeni astronomici ed iniziative ad essi connesse, nel fare didattica nelle scuole di ogni ordine e grado, nella tutela e valorizzazione dell’ambiente per salvaguardare la possibilità di osservare il cielo, nel sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’inquinamento luminoso e delle varie forme di impatto che ne derivano e fornire la propria consulenza a Comuni, Enti pubblici e privati allo scopo di minimizzare tali effetti.
...Leggi tutto.


 
 

Delegazione dell' Unione Astrofili Italiani
per la Provincia di Lecce

 
 
 
 

Evento del G.A.S. - Sabato 18 Dicembre 2021 - dalle 17,15 alle 18,15

La cometa C2021 A1 Leonard in questi giorni raggiungerà il perigeo, il punto più vicino alla Terra,
e Sabato 18 Dicembre andrà ad accarezzare Venere un evento astronomico che sarà visibile
sull'orizzonte Sud-Ovest, con Giove e Saturno che si godranno la scena.
Il tutto durerà pochissimo tempo però, subito dopo il tramonti al calar del buio, dalle 17,15 fino alle 18,15.
Affinché possiate godere dello spettacolo dovete trovarvi una location con l'orizzonte Sud-Ovest sgombro
da alberi, mura e quant'altro ne possa impedire la visione, poiché la congiunzione Venere-Cometa avverrà
molto bassa. L'uso di un binocolo favorirà maggiormente la visione dell'abbraccio fra Venere e la Cometa.
quando la congiunzione Venere-Cometa sarà finita gli intervenuti potranno dare un'occhiata ai telescopi del
G.A.S. Luna quasi piena, e a Giove e Saturno che resteranno visibili ancora per un pò di tempo fino alle 20,00.

La postazione del G.A.S. sarà a San Cassiano(LE) all'ingresso del Parco dei Paduli alle seguenti coordinate GPS:
Lat.: 40,05581°N
Long.: 18,31439°E

info: 3284672925

 
 
 
 
 

Oggi, 22 Aprile 2021 si celebra l'Earth Day, una giornata dedicata alla protezione della nostra "casa" il nostro Pianeta.
Un Pianeta deturpato anche di notte, dove ormai non c'è nessuna regola per limitare l'inquinamento luminoso,
vero dramma per la flora, la fauna e per gli osservatori del cielo stellato e delle sue meraviglie.
In questo giorno vorremmo mettere in risalto anche questo aspetto per niente considerato dagli
ambientalisti che si ergono a paladini della protezione del nostro Pianeta e nulla fanno per
proteggere l'Habitat notturno.
Madre Natura con l'alternanza del giorno e della notte, ha stabilito che di giorno ci deve essere la "luce"
e la notte il "buio" per facilitare il ritmo circadiano molto importante per determinare i modelli di sonno e
veglia di tutti gli animali, inclusi gli esseri umani.

https://www.facebook.com/media/set?vanity=GruppoAstrofilidelSalento&set=a.3918057324954194

 
 
 

La nostra sede

 
 




Museo di Storia Naturale del Salento
"N A T U R A L I A"
Parco Faunistico
Via Prov. per Borgagne Km.1,5
73021 - CALIMERA (LE)
tel. 320.6586555

Partner ufficiale del G.A.S.
e
Sede operativa

                                                                                                                               http://www.museocalimera.it/
                                                                                                           https://www.facebook.com/Museo.di.Calimera/?fref=ts
 
Convenzione tra il G.A.S. e il Museo di Storia naturale di Calimera


http://www.msns.it/sezioni/astronomia/


https://www.geetrips.com/it/activities/museo-del-salento-il-grande-spettacolo-della-natura-gt_science_417


 

Il G.A.S. organizza, presso il Museo di Storia Naturale del Salento di Calimera (LE), sessioni osservative astronomiche sia diurne per l'osservazione del Sole che notturne per l'osservazione delle meraviglie celesti  con viaggio intorno alle stelle, rivolte a Scolaresche e a gruppi di persone.
Durante le sessioni osservative è possibile visitare la struttura del Museo con visita guidata al Parco faunistico e al Vivarium.

Per info e prenotazioni:

- 3284672925 (Fernando) Responsabile Zona Lecce
- 3396862697 (Tommaso) Responsabile Zona Taranto

- 3891326102 - 3206586555 Museo di Calimera




 

L'inquinamento Luminoso nel Salento
è una piaga che,  con l'avvento delle luci al Led,
sta aumentando a livello esponenziale deturpando
l'Habitat notturno che,  oltre ad impedire la visione
del cielo stellato,  disturba notevolmente la flora e la
flora autoctona,  ostacolando le attività dei predatori
notturni e la fotosintesi clorofilliana delle piante
limitandone il ritmo circadiano dell'alternanza
del giorno e della notte.
Il Gruppo Astrofili del Salento conduce una lotta
contro l'inquinamento luminoso atta a segnalare
alle competenti autorità la presenza di impianti
inquinanti presenti sul territorio salentino.

Che fine hanno fatto le stelle?
Relazione del Socio Fernando De Ronzo sull'inquinamento luminoso nel Salento

 
 
 

Nell'immagine si può notare il grado di inquinamento luminoso oggi presente
nel Basso Salento, a pochi chilometri dal Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli
sede della location osservativa astronomica del Gruppo Astrofili del Salento,
l'orizzonte sud è irrimediabilmente deturpato per la presenza del centro commerciale
di Surano (LE) intorno al quale sono sorti negli ultimissimi anni alcuni capannoni
commerciali con luci da stadio che deturpano l'ex tranquillo habitat notturno Salentino
e rendono impossibile, al tempo stesso, una dignitosa osservazione astronomica.
Uno scandalo che è stato reso noto all'Amministrazione Comunale di Surano (LE).


 

Guarda le FOTO pubblicate dai membri del G.A.S. sulle nostre pagine Facebook.
Segui il nostro gruppo !!!


Un particolare ringraziamento ai nostri sponsor - Scopri come diventare sponsor del G.A.S.

 
 
 
 

21 Gennaio 2019 – La notte della SUPERLUNA ROSSA

In un orario non proprio comodissimo come l’ultima eclisse di Luna del 27 Luglio scorso che fu accompagnata dalla contemporanea “grande opposizione” di Marte, (in una eccezionale congiunzione che tutti abbiamo potuto ammirare), quella del 21 Gennaio 2019 è stata un’altra spettacolare eclisse totale visibile in tutta Italia, in un orario però adatto agli amanti delle ore pre-mattutine.
Infatti la prima fase penumbrale dell’eclisse è avvenuta a partire dalle ore 03,36; inizio dell’entrata nell’ombra alle ore 04,33 e l’inizio della totalità alle ore 05,41; il massimo dell’eclisse è avvenuta poco prima dell’alba alle ore 06,12,  
Un eccezionale fenomeno astronomico, (il prossimo visibile in Italia sarà fra 10 anni: il 31 dicembre del 2029)

Nello slide accanto alcune immagini dell'eclissi riprese dai Soci del G.A.S.


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu